Ortodonzia

L’ORTODONZIA

E’ una branca dell’odontoiatria che si interessa della diagnosi e della terapia delle malocclusioni dentarie.

Queste sono causa di problemi funzionali, oltre che estetici e possono, in alcuni casi, essere responsabili di alterazioni complesse che vanno da disturbi alle articolazioni temporo-mandibolari fino ad alterazioni posturali che coinvolgono il collo, la colonna vertebrale e gli arti.

Nell’ultimo decennio le terapie ortodontiche si sono estremamente perfezionate ed è oggi possibile risolvere con elevata predicibilità, malocclusioni molto complesse.

Soluzioni estetiche, permettono inoltre di trattare, con minimi inconvenienti, sia adolescenti che adulti.

INVISALIGN
Tecnica ortodontica detta “invisibile” perchè consta di una serie di mascherine trasparenti che messe in successione portano allo spostamento dei denti.
Non è adatto a tutti i casi ortodontici.

ORTODONZIA LINGUALE
Tecnica ortodontica in cui gli attacchi ( le cosiddette “piastrine”) vengono posizionate all’interno del dente, cioè verso la lingua invece che all’esterno. In questo modo l’estetica del paziente non viene intaccata non vedendosi nulla dall’esterno con notevole miglioramento della vita di relazione.
È una tecnica in continua evoluzione. Che tuttavia non può essere applicata sempre e comunque. Soltanto il professionista può selezionare i casi adatti.
I fastidi sono in genere lievi e transitori. Nei primi giorni si ha difficoltà nella fonazione e si hanmo disturbi alla lingua ma nella maggior parte dei casi tutto si risolve nel giro di poche giorni.